MENU
Chiudi
29/07/2018

«Addetto stampa, il bando è irregolare» Il sindacato giornalisti striglia il Comune

QN - La Nazione

PORTOFERRAIO LETTERA AL SINDACO FERRARI
IL BANDO pubblicato dal Comune per l'assunzione per un limitato periodo di tempo di un giornalista come addetto stampa, i cui temini per la presentazione delle domande sono scaduti recentemente, non sarebbe 'regolare'. Sul bando in questione si registra l'intervento dell'Associazione Stampa Toscana che muove degli appunti per quanto concerne il suo contenuto. «Tale bando, almeno secondo una prima lettura -- scrive il presidente dell'associazione Sandro Bennucci in una nota indirizzata al sindaco Mario Ferrari - non sarebbe in linea con il protocollo firmato da Anci Toscana e Associazione Stampa Toscana, sindacato unico e unitario dei giornalisti, proprio per favorire l'inquadramento, secondo regole giuste e condivise, dei giornalisti negli uffici stampa dei Comuni. Il bando prevederebbe, addirittura, un ribasso, cosa che può forse andar bene per gli appalti pubblici, ma non quando si parla di lavoro e di prestazioni altamente professionali. La invito dunque a modificare il bando mettendosi in contatto con l'Anci o direttamente con la nostra associazione». L'incarico non risulta essere stato ancora affidato. Secondo quanto si è potuto apprendere, in Comune sarebbe pervenuta una sola domanda di partecipazione.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore