MENU
Chiudi
09/08/2018

Acquisto di bodycam per la polizia locale Fanno domanda 230 comuni lombardi

Corriere della Sera

Il bando
Duecentotrenta domande per l'acquisto di bodycam da dare in dotazione alla Polizia locale. Si è chiuso martedì il bando riservato ai Comuni per l'acquisto di telecamere indossabili dagli agenti. All'avviso della Regione hanno risposto 159 Comuni singoli, 57 Comuni associati e 14 Unioni di Comuni. «Le telecamere potranno essere utilizzate durante il pattugliamento a bordo dell'auto oppure durante le operazioni di controllo del territorio», spiega Riccardo De Corato, assessore regionale alla Sicurezza. A giugno il Pirellone ha stanziato 3,6 milioni di euro per la videosorveglianza. Il bando per le bodycam, il cui importo iniziale era di 300 mila euro, è stato poi integrato con altri 100 mila euro di fondi. «Questi nuovi strumenti cambieranno la vita agli agenti di Polizia locale durante il lavoro nelle strade - continua De Corato - perché, fungendo da deterrente con balordi e violenti, saranno utili per la loro incolumità tutelandoli dalle aggressione».
E preannuncia un bando per l'acquisto di taser e spray al peperoncino, di nuovo destinato a vigili urbani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore