scarica l'app
MENU
Chiudi
06/06/2019

Accordo sul filo per i cantieri Alleggerite norme codice appalti

Eco di Bergamo

Cantone da Mattarella
M5s e Lega trovano un modo di andare avanti, al momento, ratificando una intesa sul decreto sblocca cantieri decreto sblocca-cantieri ma alleggerendo le norme sul codice degli appalti (che la Lega voleva inizialmente azzerare per due anni) e inserendo alcune deroghe di compensazione. Nella notte il voto del Senato. Ancora tensione invece alla Camera, sul dl crescita, il cui esame è stato rinviato alla settimana prossima. Intanto, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, riceve al Quirinale il Presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, in vista della presentazione della relazione annuale Anac, e nei giorni passati mol,to critico verso il decreto all'esame di Palazzo Madama. L'Aula vota per tutta la giornata diligentemente tutti gli emendamenti in modo conforme alla volontà della maggioranza, senza alcuno scossone, a partire dal controverso «superemendamento» che modifica il codice degli appalti. Durante la campagna elettorale questo passaggio aveva acceso gli animi all'interno della maggioranza.