scarica l'app
MENU
Chiudi
25/06/2019

A lezione di pubblica amministrazione

La Nuova Sardegna

All'Ailun percorso formativo sugli appalti nell'ambito del progetto Innovazione
NUOROUn percorso formativo sugli appalti pubblici per le imprese e le stazioni appaltanti della Sardegna: la pubblica amministrazione va a scuola di innovazione. Ritorna a Nuoro negli spazi dell'Ailun, l'ambizioso progetto "Innovazione" messo in campo da Sardegna Ricerche con l'obiettivo di preparare gli operatori pubblici e privati regionali per l'accesso al mercato europeo degli appalti dell'innovazione, inclusa la ricerca di finanziamenti per i nuovi progetti, nelle sei aree prioritarie della Strategia di Smart Specialization (S3), ovvero aerospazio, agricoltura, biomedicina, energie rinnovabili, Ict e turismo. Il progetto è strutturato in una serie di giornate (ieri e oggi) di animazione tematica e di laboratori operativi per la pubblica amministrazione, le imprese già attive e le startup. Nel corso di tali incontri sarà approfondita la conoscenza pratica e operativa di 4 strumenti di appalto innovativo precommerciale, dialogo competitivo, partenariato per l'innovazione e procedura competitiva con negoziazione, introdotti o raffinati dalla riforma europea del 2014 e che possono favorire nuovi investimenti nelle aree prioritarie della S3 regionale.La partecipazione al progetto Innovazione è aperta e totalmente gratuita. Sono in corso convenzioni con gli Ordini professionali per il riconoscimento di crediti formativi. A tutti coloro che avranno frequentato la maggioranza degli incontri localizzati in una stessa sede sarà rilasciata una specifica attestazione valida a norma di legge. L'obiettivo di questo ciclo di laboratori è indicare, con dovizia di eventi pratici, alle stazioni appaltanti sarde una forma mentis e un metodo di lavoro per gestire con successo le tipicità e le situazioni particolari che possono emergere all'interno di questi procedimenti. Saranno in particolare approfonditi gli aspetti più sensibili nell'uso degli strumenti, integrando la teoria giuridica e il rispetto della norma con la ricerca continua di soluzioni pratiche e difendibili in sede di contenzioso. L'iniziativa si inserisce in un progetto più ampio che lo Sportello Appalti Imprese ha avviato in materia di appalti innovativi ed ha l'obiettivo di preparare gli operatori pubblici e privati residenti in Sardegna all'accesso al mercato europeo degli appalti di ricerca e sviluppo - e più in generale del "procurement" pubblico innovativo, inclusi gli appalti precommerciali - costituito da gare d'appalto innovativo per gli operatori privati e bandi di incentivo alla "federazione" delle stazioni appaltanti per gli operatori pubblici.