scarica l'app
MENU
Chiudi
14/10/2019

A inizio 2020 il bando

Corriere dell'Umbria

Narni Ci saranno Rocca, museo Eroli, Infopoint in piazza
• - per la gestione unitaria dei maggiori siti turistici
di Chiara Rossi NARNI • Non c'è ancora niente di ufficiale, ma se tutto andrà come previsto al massimo all'inizio del prossimo anno uscirà il bando riguardante la gestione integrata dei principali siti turistici del centro storico. Il Comune pubblicherà l'importante bando che darà un'impronta diversa al turismo cittadino e sarà finalizzato alla gestione del Museo Eroli, della Rocca Albornoz (foto), dell'infopoint di Palazzo dei Priori e dell'auditorium Bortolotti, con la prospettiva di inserire successivamente anche il teatro di Palazzo i cui lavori di restauro partiranno a breve regalando alla città un vero e proprio gioiello artistico. Per preparare il bando, al quale i tecnici stanno lavorando ormai da mesi, il Comune, ha coinvolto anche l'istituendo organo consultivo di analisi e indirizzo sul turismo, le forze sociali, l'associazionismo e il mondo imprenditoriale, soggetti che già si occupano o si vorranno occupare della valorizzazione del patrimonio storico, artistico ed ambientale narnese. Bisognerà invece aspettare qualche mese in più per il bando volto alla gestione del parco naturalistico delle Gole del Nera. Dal gennaio scorso, le Gole, sono senza gestore, di nuovo in mano al Comune che sta decidendo tempi e modi di pubblicazione del prossimo bando che potrebbe mettere insieme più soggetti. Il tutto, ovviamente, nella prospettiva del grande "colpo" turistico messo a segno dal Comune: la realizzazione del parco divertimenti Leolandia.