scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
26/02/2021

A Cuneo una rete di colonnine di ricarica su aree pubbliche

La Guida

AUTO & INCENTIVI AUTO ELETTRICHE AUTO ELETTRICHE
La mobilità elettrica a due e quattro ruote cresce e conquista quote di mercato e anche il Comune di Cuneo si sta attrezzando per agevolare questa transizione e incentivare la possibilità di utilizzo di vetture e biciclette elettriche sul suo territorio. Nelle prossime settimane, non appena sarà completata la tracciatura della segnaletica a terra, è prevista l'inaugurazione della prima stazione di ricarica su un'area pubblica in città, in piazza Torino, lato Prefettura, realizzata con i fondi di un bando della Fondazione Crc sulla mobilità elettrica sostenibile. Si tratta del primo tassello di una rete destinata ad ampliarsi nei prossimi mesi con altre sei colonnine per veicoli e altrettante per biciclette elettriche, finanziate dai fondi del Piano Periferie e appaltata dal Comune all'impresa Duferco Energia Spa di Genova per circa 135.000 euro, con concessione in gestione per otto anni. Le colonnine, che si aggiungeranno a quelle su aree private già presenti (come quella davanti ad Automattiauda) e in progetto in città, dovrebbero entrare in funzione entro l'estate. Le stazioni di ricarica per le auto saranno dotate di parcheggi dedicati per la sosta durante la ricarica e il servizio sarà a pagamento. Ogni stazione dovrà garantire la ricarica contemporaneo da parte di due autovetture e una motocicletta. L'utilizzo delle stazioni di ricarica delle biciclette sarà invece gratuito (gli utenti dovranno comunque essere registrati al servizio): le strutture saranno posizionate in luoghi pubblici presidiati, in cui è possibile sostare in attesa della ricarica e dovranno essere dotate di almeno tre prese. Le sei colonnine di ricarica destinate a veicoli elettrici (autoveicoli, quadricicli, scooter) troveranno posto nel parcheggio pubblico dell'ex eliporto, con ingresso da corso Kennedy; via Bonelli; slargo di Corso Dante; controviale del Viale degli Angeli a monte di rondò Garibaldi; parcheggio di piazza della Costituzione; in piazza Europa incrocio con corso Santarosa. Le colonnine di ricarica per biciclette elettriche: cortile del palazzo comunale; piazzetta Audiffredi; cortile della Biblioteca civica in via Cacciatori della Alpi; piazza Foro Boario; Parco della Resistenza; controviale del Viale degli Angeli a valle del Santuario. Secondo quanto previsto nel capitolato le stazioni di ricarica dovranno essere operative 24 ore al giorno e il sistema di pagamento da parte degli utenti (per quelle dedicate ai veicoli elettrici) potrà avvenire tramite Internet, app e tessere ricaricabili. L'energia dovrà provenire interamente da fondi energetiche rinnovabili: al termine dell'appalto gli impianti, le attrezzature e i dispositivi costituenti le stazioni di ricarica rientreranno in proprietà e disponibilità del Comune. Enrico Giaccone

01

02

04

01

02

04

03

06

05

05

06

03

PIAZZA DELLA COSTITUZIONE PUNTO RICARICA AUTOVEICOLI ELETTRICI PARCHEGGIO EX ELIPORTO PIAZZA EUROPA PUNTO RICARICA BICICLETTE ELETTRICHE PIAZZA FORO BOARIO CORSO DANTE LARGO AUDIFREDDI PIAZZA GALIMBERTI VIALE DEGLI ANGELI PARCO DELLA RESISTENZA MADONNA DEGLI ANGELI COMUNE BIBLIOTECA CIVICA